History
Icon-add-to-playlist Icon-download Icon-drawer-up
Share this ... ×
...
By ...
Embed:
Embedded player size:
Embedded player preview:
300x300_6477718
itunes pic
Icon-play-large
Presentiamo il Corpo Forestale della Valle d'Aosta
Time-length-icon 4m 21s
Plays-icon 18
Icon-like
Publish-date-icon May 22, 2012
Icon-add-to-playlist Add to Playlist
Icon-download-mini Download Episode

Subscribe-itunes-badge
EPISODE DESCRIPTION
Presentiamo il Corpo Forestale della Valle d'Aosta Iman: Buongiorno a tutti, sto trasmettendo dalla Scuola Luigi Barone classe I B. Nei giorni scorsi ci sono venuti a visitare delle guardie forestale della Valle D’Aosta e ci hanno presentato il compito degli agenti impegnati nella gestione dei territori montani. Fondamentale è l’opera di soccorso e di aiuto alla popolazione in occasione di calamità naturali. Il ruolo principale è quello di tutelare l’ambiente naturale sotto vari aspetti come le foreste, le risorse idriche, la fauna selvatica e la flora alpina. Passo la linea a Simone che si trova nel centro unico del soccorso. Simone: Mi trovo al Centro Unico di Soccorso e ci sono con me le guide alpine e i vigili del fuoco che hanno un contatto con il corpo forestale. Con questo Centro Unico di Soccorso si può chiamare il Centro in caso di emergenze tipo incendi , valanghe e altri problemi. Il numero è 1515 ma non è solo quello si può anche chiamare altri numeri come il 112 o il 118. Passo subito la linea a Alice. • Alice: Ciao a tutti sono nell’ufficio delle guardie forestali a Verres. Mi hanno appena finito di spiegare cosa è il C.I.T.E.S. ossia una Convenzione Internazionale sul controllo del Commercio di specie di fauna e flora in via di estinzione. L'obiettivo principale di tale Convenzione è far sì che nessuna delle specie selvatiche animali e/o vegetali definite a rischio di estinzione, sia, o diventi, oggetto di uno sfruttamento commerciale tale da pregiudicarne la sopravvivenza in natura. La C.I.T.E.S.,quindi, rappresenta uno strumento importantissimo ed essenziale per contrastare il terzo tipo di commercio internazionale illegale più diffuso e redditizio al mondo dopo quello relativo ad armi e droga. Ora passo subito la linea a Consuelo, per parlare dell’ospedale degli animali. Consuelo:ciao a tutti mi trovo all’ospedale di Quart, dove sto vedendo tutti gli animali malati che vengono portati da chiunque trovi un animale ferito nell’ambiente.Qui i veterinari si prenderanno cura di loro per poi reintrodurli nel loro ambiente naturale. Ora Matthieu ci illustrerà un altro compito delle guardie forestali. Matthieu: Grazie per la linea. Io mi trovo nella caserma delle guardie forestali ad Aosta. Qui sono presenti delle guardie che rispondono a numerose segnalazioni di incendi, valanghe e avvertono le squadre di agenti forestali presenti nei vari distretti della Valle d’Aosta perché possano intervenire nel più breve tempo possibile. Passo adesso la parola a Nisrine che si trova in un bosco della nostra valle. Nisrine: grazie Matthieu, effettivamente mi trovo nel bosco di Barmaz, vicino al castello di Verres, dove ci sono delle piante curate dai forestali e però si notano anche tante zone disboscate sia per calamità naturali tipo dei piccoli smottamenti sia per l’azione degli uomini che sfruttano il bosco per ricavarne legna da ardere. Fortunatamente l’azione dei forestali monitora questi disboscamenti perché non siano troppo vasti. Ringraziando il Corpo Forestale per averci ospitato e informato sul loro lavoro vi salutiamo.
COMMENTS
You must be logged in to post a comment.
x
Embed Code
After customizing your player (optional), copy and paste the embed code above. The code will change based on your selections.
Color:

Size:
300x85
440x85
620x85
Custom
Width: px
Height: 85px

Min. width: 200px


Start playing automatically?
No Yes
Help | Terms | Privacy | Partners | PRO Support
© 2015 PodOmatic, Inc.